Lunedì 20 Gennaio 2020 - Ultimo aggiornamento 11:29
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
FIAT: POMIGLIANO; FIOM, PRIMA DI TUTTO RINNOVO CONTRATTI


ROMA, 16 GEN - Appare «strano» voler parlare di flessibilità per lo stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco quando per l'impianto si prospettano ancora 12-18 mesi di cassa integrazione. È quanto afferma il coordinatore nazionale dell'auto della Fiom, Enzo Masini commentando le affermazioni del presidente della Fiat, Luca Cordero di Montezemolo sulla necessità di maggiore flessibilità nello stabilimento campano. «Il punto discriminante per affrontare il futuro di Pomigliano - afferma Masini è la soluzione per i lavoratori precari. Il mancato rinnovo dei contratti a termine non è un buon segnale. Significa che si vuole abbassare il livello occupazionale facendo lavorare quelli che restano di più e su comando che è cosa diversa dalla flessibilità».
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi