Sabato 15 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 09:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
LAZIO - AUMENTANO DISOCCUPAZIONE E CASSA INTEGRAZIONE


Aumentano la disoccupazione e i lavoratori in cassa integrazione nel Lazio. A Roma questi ultimi nel 2009 sono aumentati di 33.000. Lo scorso anno, in tutto la regione, sono stati 697 i provvedimenti di cassa integrazione straordinaria (Cigs) e complessivamente sono 79.756 i lavoratori in cassa integrazione (Cig) ordinaria, straordinaria e in deroga. Inoltre, nei primi tre mesi del 2009 è stato registrato un aumento di 48.000 disoccupati in più. Sono le cifre fornite dalla Cgil di Roma e Lazio, su elaborazione dati Inps, Istat e Regione Lazio. Per quanto riguarda l'aumento di lavoratori in Cig, fin dal 2009, nella Capitale il trend delle cifre, che era stato tendenzialmente stabile, è in continua crescita. A Roma nel 2009 si sono avuti 340 provvedimenti di Cigs e in totale si è arrivati a 37.648 lavoratori in Cig con un aumento di 5.000 disoccupati nei primi tre mesi dello scorso anno. Il settore che nel 2009 ha subito il maggiore aumento di ore di cassa integrazione rispetto al 2008 è quello dei trasporti e della comunicazioni, con un +2.495% di ore di Cig, ovvero moltiplicato quasi 25 volte in più rispetto all'anno precedente e con 24.470 lavoratori in Cig. Seguono i settori: metalmeccanico (+285 ore e 16.210 lavoratori in Cig), turismo, commercio servizi e sanità (+264% e 9.012 lavoratori in Cig), vetro, ceramica e minerali (+141% e 6.354), edile e legno, lapidei (125%;6.144), chimica, gomma e plastica (+112%;8.570). In totale, nel Lazio, nel 2009 sono state accumulate 54 milioni di ore di Cig rispetto al 2008, quando erano state 15 milioni: quindi circa 40 milioni in più rispetto all'anno precedente
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi