Martedì 21 Gennaio 2020 - Ultimo aggiornamento 11:29
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
LAVORO:MAFLOW; BMW CAMBIA FORNITORE, OPERARI ANCORA SU TETTO


MILANO, 19 GEN - Bmw ha scelto Continental, confermando l'annullamento delle commesse a Maflow, e gli operai dell'azienda di Trezzano sul Naviglio (Milano) hanno scelto di continuare la protesta sul tetto della fabbrica che dura ormai da 8 giorni, avviando una «campagna di denuncia e boicottaggio di Bmw in Italia». Lo annuncia la Cub in una nota. Secondo Walter Montagnoli della FlmU-Cub la casa automobilistica tedesca ha fornito motivazioni «per niente convincenti». «Non si spiega - ha aggiunto - come mai fino allo scorso novembre lo stabilimento di Trezzano lavorasse su 3 turni, per Bmw ormai da 10 anni con reciproca soddisfazione, nonostante l'amministrazione straordinaria in corso dallo scorso 12 maggio». «I nostri timori - ha aggiunto Montagnoli - hanno trovato conferma dalle dichiarazioni della stessa cancelliera Angela Merkel, che ha invitato a comprare tedesco e difendere il lavoro tedesco». Da qui, a suo avviso, la decisione di trasferire le commesse, relative agli impianti di condizionamento, alla Continental in Germania «con costi nettamente superiori, e qualità probabilmente inferiore rispetto a Maflow». (ansa)
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi