Lunedì 20 Gennaio 2020 - Ultimo aggiornamento 11:29
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
ARANCIA METALMECCANICA A BERGAMO A SOSTEGNO DELLA LOTTA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DELLA BERGAMASCA


Acquistando per 5 euro una retina (3kg) di arance biologiche sosterrai le lavoratrici e i lavoratori di Bergamo e provincia.
Le arance provenono direttamente da coltivatori della Sicilia. In questo modo aiutiamo gli agricoltori a non essere strozzati dai prezzi capestro impoati dalla grande distribuzione. Si tratta di una campagna doppiamente solidale: metà del ricavato va ai coltivatori e l'altra metà alla cassa di resistenza per i, lavoratori in lotta della nostra provincia.

L'iniziativa è promossa dl Circolo di Torre Boldone del Partito della Rifondazione Comunista e dall Brigate di Solidarietà Attiva Bergamo.

Dicono che la crisi è finita, ma....
.... nella bergamasca più di 500 azinde continuano ad essere in grande difficoltà, mancano di piani aziendali soddisfacenti oppure prevedono piani di ristrutturazione fondati unicamente sukll'abbattimento del costo del lavoro.
Questo ha portato a 70.000 cassaintegrati e migliaia di posti di lavoro persi.
Alcune realtà più critiche:
TENARIS DALMINE nonostante l'accordo gli esuberi sono ben 741
SAME TREVIGLIO 160 esuberi di cui 120 operai e 40 impiegati
BIANCHI TREVIGLIO annunciato trasferimento dell'attività in Francia 20 esuberi
GTS TORRE BOLDONE 55 esuberi su 120 lavoratori
TRIUMPH TRESORE B. 56 posti di lavoro a rishio dopo 88 persi negli scorsi anni
GLENO BERGAMO 34 posti a rischi
PIGNA ALZANO L. 133 cassaintegrati con speculazione sull'area
senza contare l'indotto e la quasi totalità del manifatturiero delle valli
Il risultato è una forte riduzione del tessuto occupazionale e un indebolimento delle prospettive future del territorio bergamasco.

La lotta alla crisi passa anche attraverso piccoli gesti di solisdarietà.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi