Mercoledì 20 Novembre 2019 - Ultimo aggiornamento 19:20
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
OMSA FAENZA, lavoratrici e lavoratori dichiarano lo stato di agitazione


Le Organizzazioni Sindacali di FEMCA-CISL FILTEA-CGIL UILCEM-UIL e la RSU OMSA sono a DICHIARARE lo STATO DI AGITAZIONE PERMANENTE delle lavoratrici e dei lavoratori dell'OMSA. Da oggi la Rsu e le Organizzazioni Sindacali di Categoria allertano tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori dell'Omsa ad ESSERE PRONTI AD ADERIRE a TUTTE LE INIZIATIVE che verranno messe in campo PER DIFENDERE E MANTENERE IL SITO PRODUTTIVO OMSA DI FAENZA. MARTEDI 5 GENNAIO 2010 si terrà una iniziativa di volantinaggio informativo presso la Piazza del Popolo di Faenza, davanti alla sede del Tribunale, dalle ore 16.30 alle ore 19.00 circa.Si invita tutta la cittadinanza e le Istituzioni Pubbliche a partecipare all'iniziativa.
Dal giorno LUNEDI 11 GENNAIO 2010, qualora l'Azienda decidesse di SPOSTARE DEL MATERIALE di produzione da Faenza ad altri siti del Gruppo, le Organizzazioni Sindacali e la Rsu OMSA chiamerà tutte le maestranze ad EFFETTUARE una MANIFESTAZIONE davanti alla sede faentina. Si ribadisce che nel caso l'Azienda procedesse allo SPOSTAMENTO DI MACCHINARI dalla sede Omsa, verrà effettuato un PRESIDIO PERMANENTE per contrastarne e impedirne l'uscita. Vista la situazione estremamente delicata la RSU OMSA e le ORGANIZZAZIONI SINDACALI di CATEGORIA chiedono di non strumentalizzare la situazione e non promuovere singole iniziative non concordate con chi è titolato democraticamente alla Rappresentanza della lavoratrici e dei lavoratori dell'OMSA.
Un RINGRAZIAMENTO alla Rsu Cisa-IR di Faenza, alle Segreterie Fiom Fim e Uilm di Ravenna, e a tutte le persone che hanno espresso la loro massima solidarietà alle nostre iniziative.

Rsu Omsa Femca-Cisl Filtea-Cgil Uilta-Uil
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi