Martedì 22 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento 23:36
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
VENEZIA: PETTENÒ (PRC), REGIONE VENETO CONVOCHI TAVOLO OFFICINE AERONAVALI


. (Adnkronos) - Un tavolo di crisi con le organizzazioni sindacali, Unindustria di Venezia e le istituzioni per salvare i posti di lavoro alle Officine Aeronavali di Tessera. È quanto propone il consigliere regionale veneto Pietrangelo Pettenò (Rifondazione Comunista) con una interrogazione «a risposta immediata» presentata oggi alla Giunta veneta. «Per febbraio 2010 - precisa Pettenò - nello stabilimento di Tessera, controllato da Finmeccanica, si annunciano centinaia di provvedimenti di cassa integrazione». «La crisi - afferma Pettenò - si è determinata per la scelta di smembrare l'attività produttiva di Officine Aeronavali in tre settori, ma soprattutto per la decisione aziendale di uscire dal mercato delle trasformazioni di aerei cargo che avevano contraddistinto le attività degli ultimi anni dell'azienda di Tessera». Pettenò denuncia i «forti ritardi nell'avvio dei tre settori produttivi (Superjet, Augusta, Alenia Aeronautica), la perdita di commesse e l'incapacità di direzione dell'azienda che hanno già fatto perdere centinaia di posti di lavoro che sono passati in poco tempo da oltre 800 unità a circa 630».
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi