Martedì 10 Dicembre 2019 - Ultimo aggiornamento 22:18
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
TORINO, BEFANA METALMECCANICA, ARANCE SOLIDARIETA' E LOTTA A SOSTEGNO DELL'AGILE


LUNEDI 4 GENNAIO:
Ca. 50 lavoratori del Presidio AGILE di Torino picchettano la sede RAI di Torino di Via Verdi. Indetta conferenza stampa per illustrare la condizione dei lavoratori da 5 mesi senza stipendio e con le aziende clienti che disdettano i contratti con la Agile del gruppo Omega. Tra questa aziende, la Rai. Viene anche annunciata l'iperazione ARANCIA MetalMECCANICA di mercoledi 6 gennaio: 1 tonnellata di arance solidali verranno distribuite ai cittadini, l'incasso sarà a beneficio della Cassa di solidarietà dei lavoratori Agile.
L'azione dimostrativa è supportata dalla Federazione della Sinistra torinese, presenti i dirigenti e i militanti della neonata Federazione.
L'esito della conferenza stampa è notevole: tutte le maggiori testate cittadine, Rai compresa, devono dare risalto all'azione e annunciare la Befana metalmeccanica di mercoledi prossimo.

MARTEDI 5 GENNAIO:
I lavoratori Agile entrano nel salone delle Poste centrali di Torino. Lo striscione del Presidio dipendenti Agile viene esposto ai cittadini in coda ai 50 sportelli del salone. 30 maschere bianche, a simboleggiare l'invisibilità della crisi e del silenzio mediatico sui licenziamenti, dialogano con il pubblico e distribuiscono volantini chespiegano i dettagli della crisi aziendale e che pubblicizzano l'ARANCIA MetalMECCANICA di mercoledi 6 gennaio.
Le maschere bianche aprono una trattativa con i dirigenti delle poste torinesi, scesi a precipizio nel salone, per ottenere il loro interessamento ad ottenere una motivazione alla rescissione di contratto delle Poste Italiane Spa con Agile.
Giornalisti e operatori media sono presenti all'azione. La Federazione della Sinistra torinese supporta il tutto.

DOMANI, 6 GENNAIO:
Una tonnellata di arance saranno distribuite ai torinesi nella centralissima Piazza Castello. Obiettivo economico dell'azione: raccogliere 2500 euro a beneficio della Cassa di solidarietà dei dipendenti Agile, ex-Eutelia. Obiettivo politico: dimostrare a tutto il mondo dle lavoro che la solidarietà e la lotta possono combattere la crisi e il padronato, e vincere.
La giornata inizierà alle 10 e terminerà dopo le ore 18. Nel durante, sul palco si alterneranno i solisti dell'Orchestra del Regio di Torino, un coro semiprofessionista di musica gospel, i menestrelli con uno spettacolo di musica e cabaret, oltre a professionisti dello spettacolo diversi. Vin brulè e panini ci aiuteranno combattere il freddo inverno torinese.
La Federazione della Sinistra dimostra nei fatti e nella realtà di mettere il lavoro al centro, con i lavoratori. Domani, 120 militanti si alterneranno nei 4 turni ai banchetti e nell'assistenza di una giornata particolare, molto particolare. Perchè o un partito comunista è sociale o non è.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi