Martedì 01 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento 06:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
PESARO; DANIELE CAPPELLA E' MORTO SUL LAVORO, UN ALTRO EROE.
INCIDENTI LAVORO: OPERAIO CADE DA TETTO SCAVOLINI E MUORE (ANSA) - PESARO, 11 OTT - Un operaio di 33 anni, specializzato nella rimozione di coperture in eternit e dipendente di una ditta esterna, è morto dopo essere precipitato dal tetto di un capannone industriale della Scavolini cucine, a Pesaro. Daniele Cappella viveva a Senigallia e lavorava per la società locale Edra Ambiente. Secondo una prima ricostruzione, l' uomo era salito sul tetto dell'azienda pesarese ed ha calpestato una lastra non rinforzata, che ha ceduto sotto il suo peso. L'uomo è caduto da un'altezza di circa 8 metri, subendo traumi gravissimi. Ricoverato in ospedale in condizioni disperate, è morto poco dopo. Sull'incidente stanno conducendo accertamenti i carabinieri e gli ispettori del servizio antifortunistica della Zona Asur di Pesaro.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi