Lunedì 22 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 16:49
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
CRISI: GRECIA; BORSA IN FORTE FLESSIONE, COMINCIANO SCIOPERI


News imageATENE, 4 FEB - La Borsa di Atene e' stamane in forte flessione mentre continuano le barricate degli agricoltori, sono in sciopero doganieri e funzionari del fisco e i sindacati si preparano a scioperi nazionali a partire dalla prossima settimana contro il piano di austerita'.
L'Indice Generale fa segnare oggi dopo le prime contrattazioni perdite di circa l'1,60%. Ieri, malgrado le buone notizie da Bruxelles, il mercato aveva registrato una caduta dell'1,90%.
Oggi hanno iniziato uno sciopero di 48 ore i funzionari delle dogane e del fisco per protestare contro il congelamento dei salari pubblici annunciato dal governo nel quadro del programma di risanamento. I grandi sindacati dei dipendenti pubblici Adedy e del settore privato Gsee si preparano a scioperi nazionali il 10 e il 24 febbraio, e l'11 febbraio si asterranno dal lavoro gli aderenti al sindacato comunista Pame.
Prosegue intanto per il ventesimo giorno la protesta degli agricoltori per chiedere aiuti immediati che il governo dice di non poter dare a causa della crisi. I coltivatori bloccano numerosi importanti snodi stradali nazionali e valichi al confine con la Bulgaria
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi