Mercoledì 20 Novembre 2019 - Ultimo aggiornamento 19:20
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
LAVORO: ISOLA CASSINTEGRATI, PER VINYLS GIORNATE DI SPERANZA


News imageSASSARI, 17 MAR - Sono ormai circa 70 mila i contatti, con gli attestati di solidarietà, raggiunti grazie a Facebook per la lotta che da oltre 20 giorni portano avanti i lavoratori della Vinyls di Porto Torres i quali proseguono la loro mobilitazione sull'isola dell'Asinara, ribattezzata l'Isola dei Cassintegrati.
Sull'Isola che un tempo ha ospitato detenuti ristretti in un carcere di massima sicurezza sono giunti ieri, oltre ai giornalisti, anche il segretario nazionale dei Chimici della Cgil, Alberto Morselli. Si è tenuta una assemblea sindacale e non sono mancate - come ha riportato il diario quotidiano della Nuova Sardegna - le polemiche e le critiche nei confronti dell'Eni e dei suoi dirigenti.
Intanto sul fronte della vertenza per oggi è previsto che i Commissari della Vinyls presentino al Comitato di sorveglianza il Documento indicato dalla legge per avere le formali manifestazioni di interesse all'acquisto o all'affitto dell' azienda. Uno spiraglio positivo che si aggiunge alle parole del ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, il quale ieri ha ribadito che «si sta lavorando per favorire una positiva soluzione per la Vinyls, l'azienda chimica in amministrazione straordinaria, presente con impianti produttivi a Marghera (Venezia) e Porto Torres (Sassari) e che dà lavoro a circa 450 persone». (ANSA).
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi