Sabato 24 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 11:42
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Parte oggi in tutta Italia la raccolta firme per il Referendum "Salva Articolo 18"
Parte oggi la campagna referendaria 'Io lotto per il diciotto'. In tutta Italia saranno allestiti gazebo e banchetti per raccogliere le firme in favore dei quesiti referendari per abrogare le modifiche dell'articolo 18, previste dalla riforma Fornero, e per cancellare l'articolo 8 del decreto legge 138/2011 voluto dal governo Berlusconi «che, di fatto annulla i contratti nazionali. L'obiettivo è quello di raccogliere cinquecentomila firme entro Natale». L'elenco completo dei gazebo è disponibile, insieme a tutte le informazioni e ai quesiti completi, sul sito del comitato www.referendumlavoro.it. Sono numerose le personalità politiche e sociali che promuoveranno i referendum nelle piazze italiane. Tra gli altri, Antonio Di Pietro, presidente dell'Idv, sarà a Torino in piazza Castello (ore 11); a Reggio Emilia, in piazza Prampolini, alle ore 11 saranno Maurizio Landini, segretario generale Fiom-Cgil, e Gianni Rinaldini, coordinatore nazionale La Cgil che vogliamo, a convincere i cittadini a 'lottare per il diciotto'; a Roma, in Largo Goldoni, appuntamento alle 11 con Manuela Palermi, della segreteria nazionale Pdci, Angelo Bonelli, presidente nazionale Verdi, e Tommaso Fulfaro, segretario nazionale Articolo 21; a Napoli, in piazza Trento e Trieste, alle ore 12 anche il primo cittadino Luigi De Magistris darà il suo sostegno al referendum; a Palermo, in via Magliocco alle ore 16, appuntamento con Paolo Ferrero, segretario nazionale Prc, e Giovanna Marano, candidata alla Presidenza della Regione Sicilia.

Un'ultima cosa: andate a firmare!
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi