Venerdì 05 Giugno 2020 - Ultimo aggiornamento 13:15
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Lavoro, per il 48% degli europei è la maggiore preoccupazione
La principale preoccupazione del 48% dei cittadini europei è la disoccupazione. In Italia il valore sale al 51%.

Questo è quanto emerge dal sondaggio semestrale eseguito da Eurobarometro. 

Dal sondaggio emerge chea preoccupare i cittadini europei siano in modo principale: a livello personale l'inflazione (44%, -1%) e, a livello nazionale, la disoccupazione (48%, +2%), la situazione economica in generale (37%, +2%), l'inflazione (24%, stabile) e il debito pubblico (17%, -2%).

Per gli europei invece è più urgente la situazione economica in generale (53%, -1%), la disoccupazione (36%, +4%) e lo stato delle finanze pubbliche dei Paesi membri (32%, -2%). 

In Svezia e in Germania sono tre quarti della popolazione a dichiarare buona la situazione economica: opinione condivisa da meno del 10% degli abitanti di dieci altri Stati membri e da meno del 2% in Spagna e in Grecia.

In Italia invece il 93% degli interpellati giudica "totalmente negativa" la situazione economica del proprio Paese. Nell'eurozona si va a peggiorare: fanno solo Grecia e Spagna, rispettivamente con il 99 ed il 98%. In Svezia e in Germania solo il 23% degli intervistati ritiene "totalmente negativa" la situazione.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi