Martedì 14 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 18:50
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Operai Gesip applaudono al Prefetto Postiglione
Dopo un'attesa durata più di quattro ore si scioglie con un lungo applauso al Prefetto di Palermo, Umberto Postiglione, la tensione dei quasi duemila operai della Gesip che da questa mattina presidiano l'ingresso della Presidenza della Regione siciliana in attesa di conoscere l'esito dell'incontro tra il Comune, la Regione e il Prefetto.
La Gesip è una società partecipata del Comune che rischia la chiusura per una grave crisi finanziaria in cui versa. Un gruppo di operai quando ha visto uscire l'auto blinadata del Prefetto dalla Presidenza della Regione si è avvicinato chiedendo di fermarsi. E il Prefetto Postiglione si è fermato a parlare con loro. «Gli ho semplicemente spiegato che cosa è emerso dall'incontro di questa mattina alla Regione. Loro mi hanno ascoltato con attenzione. Ho spiegato in modo semplice che giovedì ci sarà un altro incontro, questa volta al Ministero dell'Interno, per discutere del caso Gesip. In questo modo troveremo una soluzione almeno per i prossimi mesi in attesa di capire che futuro avrà questa società partecipata». E alla fine del breve incontro tra gli operai Gesip e il Prefetto in auto, i dipendenti sono esplosi in un fragoroso applauso. Qualcuno ha gridato: 'Viva il Prefetto!'.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi