Giovedì 03 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento 06:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Banche, hanno avuto in 'regalo' miliardi di euro e che fanno? 20.000 lavoratori a casa entro 2017
Le banche italiane hanno ricevuto centinaia di miliardi all'1% dalla Bce, altri miliardi dallo Stato (vedi MPS). Continuano a negare credito a imprese e famiglie (quando lo concedono lo fanno a tassi quasi usurai). Ma non è tutto. Mandano a casa i lavoratori. Non i manager, ma i lavoratori, quelli che lavorano dietro le casse per internderci. Si contano circa 23.000 dipendenti in meno rispetto al periodo precedente la crisi economica e almeno altri 20.000 lavoratori dovranno uscire entro il 2017. A fine 2011 - secondo dati Abi - i dipendenti erano 320.000 a fronte dei 343.000 a fine 2008. Dal 2000 ad oggi sono confluiti nel Fondo di solidarietà in circa 40.000. 

La contrazione occupazionale ha riguardato soprattutto i grandi gruppi con oltre 4.000 uscite per Intesa San Paolo, 2.400 per Unicredit e 1.660 per Mps. Senza le trattative tra aziende e sindacati i numeri sarebbero stati molto più alti (gli esuberi dichiarati erano molti di più). 

QUI I DETTAGLI SUL SITO ANSA.IT 

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi