Venerdì 23 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 11:42
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Napoli, in piazza i dipendenti dei comuni contro i tagli ai salari
E' attiva la protesta dei dipendenti comunali di Napoli che aderisocono a Cgil e altre sigle sindacali (Usb, Fialps, Sila e Diccap) contro - e' la denuncia - i tagli ai salari prospettati dall'amministrazione comunale.

Sono circa trecento le persone, con fischietti e cartelli, che stanno manifestando davanti a palazzo San Giacomo, sede del Comune.

A protestare: polizia municipale, polizia mortuaria, personale delle scuole comunali e del depuratore di San Giovanni.

Tutti hanno proclamato tre ore di assemblea sindacale, dalle 10 alle 13.
''Protestiamo - spiega il segretario provinciale della Funzione Pubblica Gennaro Martinelli - contro la politica dei tagli ai salari dal 10 al 15% perpetrata da mesi dal sindaco De Magistris nei confronti dei piu' deboli per premiare funzionari e consulenti. Chiediamo servizi pubblici efficienti per una citta' diversa''.

Numeorsi gli striscioni esposti: 'Una polizia municipale allo sbando e in mutande, riprendiamoci la dignita''' recita uno di questi. Negli slogan il sindaco viene accostato al personaggio di Pinocchio.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi