Venerdì 15 Novembre 2019 - Ultimo aggiornamento 11:54
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Cagliari, manifestazione contro il precariato. Un ferito
Un boato, a Cagliari, sotto i portici del palazzo del consiglio regionale sardo nel corso della manifestazione di Cgil Cisl e Uil cominciata questa mattina verso le 9.30.

Forse  un pedardo. Il palazzo e' però presidiato dalle forze dell'ordine.
In via Roma davanti alla sede del Consiglio regionale il corteo che arrivera' fino al Palazzo della Giunta regionale, in viale Trento, dove si sono presentati più di cinquemila, ma i Sindacati aspettano l'arrivo di alcuni bus provenienti da varie parti dell'isola.

In piazza: lavoratori e rappresentanti delle aziende e aree in crisi della Sardegna: dal Sud, fra cui quella del Sulcis, al Nord, con Porto Torres. La manifestazione regionale unitaria vuole scuotere il mondo politico perche' non si perda altro tempo per affrontare una
crisi che ha colpito in modo rilevante l'isola.

I Sindacati hanno voluto ricordare che aumentano i cassintegrati ma anche che mancano 110 milioni di euro per il sostegno al reddito per tutto l'anno ai lavoratori delle tante societa' in crisi e che hanno perso il lavoro.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi