Domenica 19 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 09:19
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Pisa, ancora in lotta i lavoratori della Misericordia in difesa del posto di lavoro

Due presidi permanenti, uno situato alla rotonda vicina alla chiesa del Cep, il secondo di fronte alla sede della Misericoordia di Pisa. E oggi una conferenza stampa per illustrare ai mass media le ragioni della battaglia in difesa del posto di lavoro. La lotta dei dipendenti della Misericordia (video) contro i 40 licenziamenti annunciati e confermati nei giorni scorsi, dopo scioperi cortei e sit in, fa un ulteriore passo in avanti. I licenziamenti, motivati dall’urgenza di far quadrare un bilancio in deficit di 11 milioni di euro, causato dalla cattiva gestione delle risorse da parte dei vertici dell'associazione, porteranno a una riduzione dei servizi sociali per la cittadinanza; considerando che già adesso è diminuito il servizio di trasporto disabili, passando da cinque ad un solo pulmino, e ridotto il servizio di trasporto interno all'ospedale da quattro ad una unità. La lotta dei lavoratori della Misericordia ha ricevuto l’appoggio da parte dei Cobas e del sindacalismo confederale.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi