Venerdì 19 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 16:25
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Finmeccanica, 400 lavoratori in sciopero per il ridimensonamento del piano esuberi
Rdimensionamento del piano di esuberi. Questo è il tema al centro della manifestazione organizzata a Napoli dai lavoratori degli stabilimenti Selex di Giugliano e del Fusaro, quelli specializzati nella produzione di radar e sistemi informatici per la sicurezza.

Sono circa 400 i lavoratori - secondo quanto riferiscono fonti sindacali - che stanno effettuando un presidio davanti alla sede dell'assessorato al Lavoro della Regione Campania, al Centro Direzionale di Napoli dove e' annunciato un incontro con
l'assessore regionale Severino Nappi e la task force della presidenza della giunta regionale della Campania. Sono 1800 gli
esuberi annunciati nel gruppo.

''La Regione - spiega il segretario generale della Uilm Campania, Giovanni Sgambati - puo' pressare su Finmeccanica affinche' le preesistenze di eccellenza del territorio possano essere salvaguardate con un piano di sviluppo''.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi