Venerdì 05 Giugno 2020 - Ultimo aggiornamento 13:15
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
I "Fatastici 4" + Volverine al congresso della Cgil
I “Fantastici 4” (+1, Volverine) al congresso della Cgil. Lo scontro interno al più grande sindacato italiano si arricchisce di una “narrazione” cartoon dal chiaro sapore di lotta tra titani. E’ da qualche giorno ormai che sul web ha fatto la sua comparsa una pagina “Fb” e una “Wordpress” con all’interno le strisce animate di alcuni dei personaggi più seguiti della storia dei fumetti. Ogni personaggio veste i panni di un emendamento dei cinque che la Fiom sta portando nelle assemblee dei lavoratori in preparazione del congresso nazionale previsto per maggio di quest’anno.
Insomma, in un momento di forte drammatizzazione dello scontro con letteracce che volano tra una segreteria e l’altra, regolamento dei conti per via mediatica e ricorsi in tribunale (il prossimo venturo verrà annunciato da Giorgio Cremaschi nel corso di una conferenza stampa in programma giovedì) forse un po’ di ironia non ci sta proprio male.

E tuttavia, sembra di capire che l’idea di dar vita a una “storytelling” sul web è anche mossa dalla preoccupazione di rendere più popolari i contenuti, a volte troppo astratti ed esoterici, discussi nei documenti.

Ogni “misterfantastic” impersona infatti un emendamento della Fiom: la Cosa ci parlerà di pensioni, alla Torcia umana è affidato il tema della contrattazione, l’Uomo estensibile vestirà i panni dell'inclusione sociale, mentre la Donna invisibile impersona la democrazia interna alla Cgil. Forse il personaggio più azzeccato di tutti è proprio questo! Una presenza/assenza che finalmente intende ribellarsi alla sua condizione eterea sfuggendo alle grinfie del falso pragmatismo. Nella squadra c’è anche Volverine che servirà a dare battaglia sulla questione della Rappresentanza. E’ il ruolo più delicato,non c'è dubbio. E per questo sembra essere stato affidato a un personaggio che deve avere a disposizione più di qualche superpotere.
Insomma, nel momento in cui il sindacato sembra essere rimasto intrappolato in una strategia comunicativa intrappolata nel novecentismo sterile e afasico, tra i lavoratori c'è qualcuno che pensa a battere strade quantomeno alternative.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi