Martedì 19 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento 21:39
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Coop 29 giugno: protesta dei lavoratori contro Legacoop e assemblea lunedì prossimo
Flash mob dei lavoratori della cooperativa 29 giugno, che nei giorni scorsi a Roma hanno manifestato davanti all’Auditorium Parco della Musica dove si teneva il Congresso nazionale di Legacoop. La 29 giugno è la coop presieduta da Salvatore Buzzi il "socio"di Carminati nell'inchiesta sulla Cupola Nera a Roma. 
L’iniziativa, sostenuta dall’USB, ha inteso evidenziare la situazione dei circa 1.400 dipendenti della cooperativa, a rischio di rimanere stipendio con centinaia di contratti individuali in scadenza, ed i servizi a rischio interruzione e peggioramento della qualità. La coop, che ha indetto un'assemblea lunedì prossimo in piazza Santi Apostoli a Roma con il titolo "lavoratori e migranti parte lesa", ha ottenuto un’interlocuzione con tre rappresentanti di Legacoop Lazio. I vertici Legacoop hanno confermato l’impegno della Lega sulla garanzia per i posti di lavoro e gli stipendi, in stretta collaborazione con il Commissario Giudiziario.

La Legacoop Lazio si è inoltre impegnata a fissare nei prossimi giorni un incontro con l’USB in merito alle più generali tematiche riguardanti lo stesso sistema cooperativistico, democrazia e mutualismo, contratti e precarietà diffusa, anche in relazione alle proposte governative sul terzo settore.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi