Mercoledì 21 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 18:51
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Napoli, la protesta sulla gru dei "desperados".A palazzo Reale e al Cardarelli le altre proteste
Hanno trascorso la notte sulla gru i due ex dipendenti del disciolto Consorzio Unico di Bacino Napoli-Caserta che hanno iniziato la protesta ieri mattina nel cantiere Metro' in piazza Municipio, a Napoli. In strada ci sono una decina di loro compagni di lavoro. I manifestanti, che hanno esposto uno striscione con la scritta "Desperados", protestano contro il mancato pagamento di un acconto sulle circa 20 mensilita' da parte del commissario liquidatore del Cucb, che e' dimissionario.
Sempre a Napoli, a Palazzo Reale, continua la protesta, ripresa ieri sera, degli ex dipendenti dell'Astir, societa' per la bonifiche della Regione Campania messa in liquidazione. Quattro manifestanti sono saliti sulle impalcature. Un gruppo di loro compagni sta effettuando un presidio.
Davanti all'ospedale "Cardarelli", infine, prosegue il presidio di protesta dei lavoratori della ditta di pulizie "Florida 2000". Alla ditta, sulla base dei risultati di un nuovo appalto, dovrebbe subentrare la "Romeo gestioni", che si appresterebbe a tagliare le ore di lavoro.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi