Martedì 27 Giugno 2017 - Ultimo aggiornamento 10:38
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Fidente Spa, le lavoratrici proseguono la lotta per la difesa dei posti di lavoro
Prosegue lo sciopero delle addette alla pulizie della Fidente Spa, società che svolge il servizio in appalto presso le sedi ANAS di Roma (via Marsala e via Pianciani) e di Cesano.

Dopo il nulla di fatto scaturito dall’incontro con ANAS e la società appaltatrice, le lavoratrici hanno deciso di portare avanti lo sciopero iniziato il 12 novembre scorso.

Al centro della vertenza il licenziamento di 4 delle 24 dipendenti impegnate nell’appalto, che Fidente propone di ritirare solo se tutte le lavoratrici, prevalentemente part-time, accetteranno un taglio dell’orario lavorativo sul già magro stipendio per l'equivalente delle ore svolte dalle 4 candidate al licenziamento (circa 80 ore settimanali).

In sostanza, a seguito della riduzione del canone da parte di Anas di circa 6.000 euro a parità di servizi, si chiede alle addette di svolgere la stessa quantità di lavoro ma con il 30-35% di ore in meno rispetto alle attuali: lavorare di più, guadagnando di meno.

L’USB Lavoro Privato continua a sostenere la lotta delle lavoratrici, contro lo sfruttamento e per il ritiro di tutti i licenziamenti.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi