Martedì 16 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 21:17
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Pisa, lavoratori arrabbiati invadono la stanza del sindaco: "Quando ci dai i soldi?"
Un duro faccia a faccia tra rsu, cobas e cgil nella stanza del sindaco Pd Marco Filippeschi al termine di una partecipata assemblea dei dipendenti comunali di Pisa che ha deciso di portare le istanze direttamente alla Giunta invandendo "i piani alti". I motivi della protesta riguardano non solo la salvaguardia del salario ma anche il potenziamento dei servizi al cittadino che l'amministrazione, secondo quanto sostengono i rappresentanti sindacali, ha abbandonato privilegiando iniziative effimere, dispendiose e di sola immagine. Intanto i lavoratori sono ancora in attesa della risposta da parte dei Revisori dei Conti sul pagamento del salario accessorio 2014.
Pochi giorni fa la RSU ha deciso di abbandonare il tavolo della trattativa e di riprenderlo solo ed esclusivamente quando ci saranno date e informazioni certe sul contratto 2014 e, in assenza di risposta, questa mattina ha occupato per un'ora la stanza del sindaco Filippeschi e solo dopo questa manifestazione sono arrivate alcune parziali risposte.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi