Martedì 25 Febbraio 2020 - Ultimo aggiornamento 12:00
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Strage di Viareggio, in città si celebra il sesto anniversario. Prc: "Famiglie chiedono verità e giustizia e temono la beffa"
Oggi Viareggio ha ricordato, con il lutto cittadino, il sesto anniversario della strage ferroviaria del 29 giugno 2009, in cui persero la vita 32 persone. Dopo la celebrazione al cimitero della Misericordia della santa messa in suffragio delle vittime, nel pomeriggio nella sede del Comune si è tenuto l'incontro dal titolo "Noi non dimentichiamo", dove è intervenuto il comitato dei familiari della strage di Viareggio e dei comitati di altre stragi e tragedie, fra cui quelli del Moby Prince di Livorno.

Stasera alle 20.45 da via Ponchielli, luogo della tragedia, partirà il corteo di commemorazione, con arrivo alla Casina dei Ricordi in via Porta Pietrasanta, dove sarà allestito un palco con maxi schermo. Alle ore 23.30 verrà proiettato il cortometraggio "Ovunque Proteggi" e alle 23.48 la lettura dei nomi delle 32 vittime.

"Siamo vicini alle famiglie delle vittime che chiedono ancora verità e giustizia – scrive in una nota il segretario delPrc Paolo Ferrero - e temono la beffa, dopo il danno enorme subito, della prescrizione. Bisogna fare piena luce su quanto accadde quel giorno a Viareggio e servono investimenti nella prevenzione degli incidenti e nella sicurezza della rete ferroviaria, invece di sperperare inutilmente denaro pubblico in progetti inutili e dannosi come la Tav in Val Susa".

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi