Mercoledì 17 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento 15:40
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Ideal standard, accordo in extremis per salvare i posti di lavoro cambiando mission produttiva
È stato firmato l'accordo tra le società Ideal Standard e Saxa Gres per rilevare l'impianto di Roccasecca in continuità aziendale, quindi con tutti i lavoratori e con un piano di investimenti supportato da governo e Regione per 30 milioni di euro. Il piano prevede la produzione di sanpietrini da materiale di scarto. 

"Siamo soddisfatti per come si è chiusa questa vicenda, aspettiamo di conoscere nel dettaglio il piano industriale presentato al MiSE dal nuovo imprenditore, ma la dimensione degli investimenti previsti e la garanzia della rioccupazione di tutto il personale ex Ideal Standard è, di per sé, una buona notizia”, ha detto Marco Falcinelli, segretario nazionale della Filctem Cgil.

“È questo uno dei pochi esempi -prosegue Falcinelli- di successo di un’operazione di riconversione industriale in un territorio colpito duramente dalla crisi, ne vorremmo di più. Diamo atto al MiSE, attraverso il ministro Calenda, e alla regione Lazio di aver svolto un ruolo importante nell’individuare rapidamente un nuovo imprenditore”. “Non possiamo, però, accontentarci di aver trovato una soluzione, seppur importante, ad un problema contingente, ha spiegato il segretario nazionale della Filctem. Il Paese si deve dotare di un serio progetto di politica industriale, capace di sciogliere i nodi di sistema che impediscono all’Italia di essere attrattiva per gli investimenti di aziende internazionali. Sarebbe, inoltre, necessario attuare una regolamentazione legislativa in grado di impedire comportamenti spregiudicati come avvenuto nel caso di Ideal Standar".


La vertenza è cominciata il 30 novembre scorso, quando l'azienda leader nella ceramica e sanitari per bagno aveva annunciato la chiusura dell’impianto e la messa in mobilità di trecento lavoratori. Altri duecento sarebbero saltati nell'indotto. 

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi