Lunedì 23 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento 21:07
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Autostrade, il 22 e il 23 sarà sciopero. I sindacati: "Troppe rigidità aziendali nella contrattazione di secondo livello"
Sciopero nazionale il 22 ed il 23 luglio di tutto il personale della rete Aspi - Autostrade per l’Italia e delle società di servizi collegate. A proclamarlo unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl “a seguito delle rigidità aziendali nella trattativa inerente la contrattazione di secondo livello su temi normativi, occupazionali ed economici”.
“Lo sciopero - spiegano le organizzazioni sindacali - che interesserà su tutta la rete Aspi il personale turnista degli esattori del pedaggio, degli impianti, del centro radio informativo e degli ausiliari alla viabilità, sarà articolato in tre fasce dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 22 di domenica 22 e dalle 22 di domenica alle 2 di lunedì 23. Il personale non turnista, tecnico amministrativo, compresi gli addetti ai Punti Blu ed al Contact Center, si fermerà le prime 4 ore di lunedì 23. Nel corso dello sciopero sono garantiti i servizi minimi, come previsto dalla legge 146 sullo sciopero e dalla regolamentazione provvisoria del settore”.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi