Lunedì 17 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento 10:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Frosinone, sindacati davanti al supermercato per raccogliere l'assistenza concreta verso gli addetti alle pulizie che non prendono lo stipendio da mesi
"Le quasi mille lavoratrici delle pulizie delle scuole pubbliche della provincia di Frosinone e Latina continuano a lavorare gratis. Non ricevono lo stipendio da ormai più di otto mesi e, con enorme senso di responsabilità, hanno comunque consentito il corretto svolgimento dell’anno scolastico. Tutto ciò è semplicemente vergognoso". Così, in una nota, la Filcams Cgil di Roma e del Lazio.
"Tra denunce, scioperi, incontri locali e ministeriali, che hanno prodotto la revoca dell’appalto alle imprese assegnatarie (RTI Ma. Ca. Servizi Generali Smeraldo) - continua la nota - a oggi le lavoratrici ancora non riescono a vedere riconosciute le spettanze dovute a causa della lentezza della macchina amministrativa che si riversa sia sulle maestranze che sui cittadini. Ricordiamo che stiamo parlando di un appalto pubblico di centinaia di milioni di euro".

La Cgil sottolinea che continuerà a tutelare le lavoratrici e i lavoratori su tutti i fronti istituzionali e giudiziari per ripristinare una volta per tutte la trasparenza e la legalità in questo appalto, fotografia e simbolo, in negativo, di molteplici altri appalti pubblici. Nel frattempo l’impegno sociale e solidaristico impone però di affrontare nell’immediato alcune situazioni di particolare indigenza delle lavoratrici che non hanno più i soldi per pagare i mutui, gli affitti, per fare la spesa. Insomma, per vivere dignitosamente. Per tutti questi motivi, insieme alle strutture territoriali di Frosinone e Latina, la Cgil ha deciso di organizzare un'iniziativa straordinaria di raccolta alimentare solidale denominata "Un Sacco di Solidarietà.

L’iniziativa si svolgerà nel week end del 14 e 15 luglio nei superstore a marchio Conad della provincia di Latina e più precisamente a Latina (Centro commerciale le Torri, via Ezio 47 e via Don Torello 51), Sermoneta scalo (Centro Commerciale Sermoneta Shopping Center, Sabaudia (via del parco nazionale), Terracina, (via Centuriazione-Parco Calcatore), Fondi (via Appia km 119). Sabato 14 luglio, presso il Centro Commerciale di Sermoneta alle ore 17, in concomitanza con l’iniziativa, si svolgerà anche una conferenza stampa cui parteciperanno il segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio Michele Azzola, il segretario generale della Cgil di Frosinone e Latina Anselmo Briganti, la segretaria generale della Filcams di Roma e del Lazio Alessandra Pelliccia e il segretario generale della Filcams di Frosinone e Latina Giovanni Gioia.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi