Domenica 21 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento 07:48
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Sanità privata, scendono in piazza a Roma i lavoratori martedì 25 settembre per rivendicare il diritto al contratto
In attesa da oltre dieci anni del rinnovo del contratto nazionale, le lavoratrici e i lavoratori della Sanità privata scendono in piazza a
Roma martedì 25 settembre per rivendicare un loro diritto. A promuovere questa iniziativa sono Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl dietro le
parole: 'Ora basta, #TempoScaduto!'.

La trattativa per il rinnovo del contratto, che interessa una platea stimata pari a circa 150 mila lavoratrici e lavoratori, “procede troppo lentamente e va sbloccata, datori di lavoro e istituzioni facciano finalmente la loro parte: la pazienza é finita”, scrivono le categorie di Cgil, Cisl e Uil in un volantino unitario.Nel mirino dei sindacati ci sono le controparti, Aiop e Aris, alle quali chiedono una svolta per imprimere un'accelerata alla trattativa.
Ed è proprio con questo obiettivo che il presidio di martedì 25 settembre si terrà nei pressi della sede di Aris, in Largo della Sanità Militare 60 dalle 9,30 alle 14, in concomitanza con un nuovo appuntamento del confronto per il rinnovo del contratto.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi