Venerdì 05 Giugno 2020 - Ultimo aggiornamento 13:15
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Caporalato, operazione nel mantovano: quattro denunce tra cui un cittadino del Marocco
I carabinieri della Compagnia di Gonzaga (Mantova), con quelli del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Mantova, hanno controllato due aziende agricole a Magnacavallo identificando una ventina di braccianti agricoli, in gran parte extracomunitari di cui tre sena permesso di soggiorno e quindi totalmente sconosciuti sia all'Inps che all'Inail. I controlli, con la regia della Prefettura si sono intensificati in questo periodo di emergenza coronavirus Quattro persone sono state denunciate: tre, compreso un marocchino ritenuto il 'caporale', per violazione dell'articolo 603 bis del Codice Penale (Caporalato) ed una per occupazione di cittadino straniero privo di permesso di soggiorno. I carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno sospeso le due attività imprenditoriali elevando sanzioni amministrative per 49.000. Altre tre attività sono state sospese per la violazione delle norme sulla sicurezza del lavoro. I tre immigrati irregolari sono stati invitati a presentarsi in questura a Mantova per regolarizzare la loro posizione.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi