Martedì 25 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento 14:39
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
MIGRANTI: FERRERO, FINI SI RICORDI CHE SUA LEGGE E' ORIGINE DI DISCRIMINAZIONE
(IRIS) - ROMA, 21 NOV - "Sono molto d'accordo con Fini che considera uno stronzo chi discrimina i migranti. Sta evidentemente parlando della sua maggioranza" il segretario del Prc, Paolo Ferrero, commenta l'intervento della terza carica dello Stato e coglie l'occasione per polemizzare con il centrodestra. "Dovrebbe però ricordarsi che la legge Bossi-Fini è all'origine delle discriminazioni perché ha reso pressoché impossibile l'ingresso legale degli immigrati in Italia costringendo centinaia di migliaia di persone alla clandestinità e aprendo la strada alla visione dell'immigrato come pericolo" conclude Ferrero.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi