Sabato 25 Gennaio 2020 - Ultimo aggiornamento 11:13
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
REGIONALI: FEDERAZIONE SINISTRA PIEMONTE, PD ROMPE COALIZIONE SOTTO DETTATURA UDC


«Il Partito democratico è ormai affetto da una vera e propria sindrome suicida e interprete di un atteggiamento di irresponsabilità incomprensibile a chiunque sia dotato di un minimo di buonsenso». Così i segretari piemontesi di Pdci e Prc, Vincenzo Chieppa e Armando Petrini, commentano il mancato accordo con Mercedes Bresso in vista dell'appuntamento elettorale di marzo.
«L'Udc ha chiesto la rottura dell'alleanza di centro sinistra e siamo certi che pagheranno un prezzo altissimo a quel partito», sottolineano ancora, osservando che «non si è neppure voluto discutere delle nostre proposte in tema di lotta alle povertà, del contrasto ai processi di delocalizzazione delle aziende e di un piano straordinario di lavoro pubblico per combattere la disoccupazione».
«Ora - concludono Chieppa e Petrini - vedremo se l'irresponsabilità del Pd si spinge fino a chiudere ogni possibilità di realizzare almeno un accordo elettorale per battere il centro destra».
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi