Giovedì 22 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento 18:13
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Il comunista anti banche nei guai per la piazzata
Una manifestazione non autorizzata vale un avviso di garanzia. E' successo al segretario del Prc di Firenze, Andrea Malpezzi, ora indagato per aver organizzato il 12 ottobre un presidio non previsto in una sede della Banca d'Italia. A darne notizia il leader rifondarolo Paolo Ferrero. Visto quel che è successo in pochi avrebbero il coraggio di scandalizzarsi. Eppure il Prc parla di "inaccettabile intimidazione, perché - spiego Ferrero - in quell'occasione abbiamo rispedito al mittente la lettera in cui la Bce ordina al nostro Paese una stangata sui ceti più deboli". Insomma, è colpa di Berlusconi e del centrodestra che vuole "spaventare chi lotta contro lo strapotere dei banchieri". E questi vogliono governare l'Italia...

da il Giornale di giovedì 10 novembre 2011 
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi