Giovedì 24 Aprile 2014 - Ultimo aggiornamento 00:13
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Donne... è arrivato l'arrotino! - Elezioni Milano, Berlusconi al telefono tra battute sul bunga bunga e attacchi a Pisapia.
News imageBerlusconi, collegato al telefono con mille donne impegnate a Milano in una cena elettorale per Letizia Moratti, non poteva evitare di fare il burlone: «Mamma mia e io che sono lontano: che disastro perdere occasioni come queste, una cena con mille donne non si può perdere». Dopo la battutaccia non potevano mancare un paio di barzelette, una sul desiderio di ben un terzo delle donne che non disdegnerebbe una notte con lui perché i restanti due terzi lo hanno già fatto. E l'altra su una donna che vuole essere invitata da Berlusconi al bunga bunga perchè, lasciato un fidanzato quarantenne troppo vecchio, vuole stare con lui perché «lei presidente è un mito senza età». Terminato il triste spettacolo, Berlusconi è passato ad attaccare Pisapia, il candidato del centro-sinistra alle comunali di Milano, rivolgendosi alle mille donne: «Voi che sarete missionarie di verità e di libertà ricordate a chi va a votare quali sono i programmi di Pisapia se lui, Dio non voglia, diventasse sindaco di Milano. La sinistra ha nel suo programma la reintroduzione dell'ici sulla prima casa, e lui potrebbe farlo a Milano autonomamente dalle decisioni del governo centrale». Poi ha invitato a diffidare di Pisapia perché «Dall'altra parte c'è la sinistra di sempre: il candidato scelto questa volta ha un viso rassicurante, ha la fisionomia del moderato, ma non dimentichiamo che viene da Rifondazione, poi è passato a Sinistra e Libertà e ha tra i suoi sostenitori anche i Centri Sociali: quei violenti che qualche giorno fa hanno aggredito a Napoli il nostro candidato sindaco».

Quindi, se vince Pisapia ci sarà l'Ici sulla prima casa, se vince la Moratti invece Bunga Bunga tutte le sere... Sembra proprio che abbiano paura di perdere la loro roccaforte.