Martedì 25 Febbraio 2020 - Ultimo aggiornamento 12:00
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Lombardia: Formigoni prova a salvare la poltrona mandando a casa la sua giunta. Ma la Lega vuole elezioni in primavera.
Roberto Formigoni resta, per ora, Governatore della Lombardia ma azzera l'attuale Giunta. La decisione scaturisce al termine di un vertice 'romano' fra i segretari di Pdl e Lega, Alfano e Maroni, e lo stesso Formigoni. Roberto Maroni smentisce elezioni regionali ad aprile insieme alle politiche. 'Se Formigoni si fosse dimesso - dice Maroni - si sarebbe votato entro 90 giorni e non in aprile'. Ma non è dello stesso avviso Matteo Salvini, presidente nazionale della Lega Lombarda, che a La7 dice che si farà una giunta di emergenza per gestire amministrazione regionale fino alle elezioni che dovranno esserci per forza di cose in primavera 2013.
Insomma, parrebbe proprio che la terra non abbia smesso di tremare sotto i piedi di Formigoni, che avrà da governatore pochi mesi di vita ancora.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi