Venerdì 24 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 21:25
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Mps, l'Ue approva piano aiuti di Stato da 3,9 miliardi. Ferrero: Governo Monti toglie ai poveri per dare ai ricchi
La Commissione Ue ha dato il via libera temporaneo alla ricapitalizzazione del Monte dei Paschi di Siena per 3,9 miliardi. Questi soldi serviranno a salvare la banca, alzando il suo coefficiente di patrimonializzazione di base al 9 per cento (degli attivi) risultando in linea con una raccomandazione dell'Eba (European banking authority) che prevede una riserva supplementare temporanea per contrastare l'esposizione al rischio sovrano.

La Commissione ritiene che questa ricapitalizzazione di Mps mediante sia necessaria per preservare la stabilità del sistema finanziario italiano, in linea con la comunicazione della Commissione sulle norme in materia di aiuti di Stato alle banche nel contesto della crisi finanziaria. 

Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista-FdS, non ci sta e dichiara: «La Commissione Ue ha dato il via libera temporaneo alla ricapitalizzazione del Monte dei Paschi di Siena per 3,9 miliardi. È il socialismo per soli ricchi: si salvano le banche private ma non le famiglie. Nel solo 2012 il governo italiano ha stanziato 11 miliardi di euro per le banche private: come tutto il gettito dell’IMU. Il governo Monti somiglia a Superciuk: toglie ai poveri per dare ai ricchi!».

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi