Mercoledì 01 Aprile 2020 - Ultimo aggiornamento 22:20
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
I "ragazzi di Berlinguer" contro Di Battista (M5S)
"Si rammenta all'On. Alessandro Di Battista del #M5S che Enrico #Berlinguer non giustificò mai l'invasione dell'Afghanistan da parte dell'URSS, come invece ha dichiarato in aula qui, al minuto 6:18 (http://youtu.be/3nmf6uNS5fk).

Qualora avesse dubbi per il futuro, dal 16 febbraio 2009 è attivo www.enricoberlinguer.it , il più grande archivio esistente su Enrico Berlinguer, con oltre 337mila iscritti.
Posto che sarebbe bastato andare sulla pagina di Wikipedia per scoprire che fu proprio a seguito dell'invasione dell'Afghanistan che Enrico Berlinguer dichiarò che la spinta propulsiva dell'URSS si era esaurita.
La rete, per favore, usatela per davvero come strumento di conoscenza.

Grazie, I ragazzi di enricoberlinguer.it"


Con queste parole hanno giustamente bacchettato il parlamentare grillino i curatori del sito dedicato a Enrico Berlinguer. Nel rampognare il deputato pentastellato anche loro sono incorsi in una cantonata storiografica in quanto la famosa dichiarazione di Berlinguer sull'esaurimento della spinta propulsiava fu rilasciata all'epoca del golpe di Jaruselsky in Polonia del 1981. Comunque alcune cose sono certe il PCI di Berlinguer condannò l'invasione societica dell'Afghanistan, il deputato grillino non conosce bene la storia dei comunisti e dela sinistra italiana, gli ex-comunisti del PDS-PD si sono sitematicamente schierati a favore degli inteventi militari occidentali.
  
   

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi