Mercoledì 01 Aprile 2020 - Ultimo aggiornamento 22:20
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
#Migranti bene chiusura Cie di #Gradisca, una delle Guantanamo d’Italia

Questa mattina, almeno temporaneamente – anche se ufficialmente per ristrutturazione – è stato chiuso il Cie (Centro di identificazione ed espulsione) di Gradisca Di Isonzo, in provincia di Gorizia, quello che alla sua apertura nel 2006 definimmo la “Guantanamo italiana”. Lo si è chiuso per le continue rivolte dei migranti trattenuti, per la mobilitazione costante di un pezzo di società civile antirazzista del territorio e non solo. Lo si è chiuso mentre i vertici della prefettura e dell’ente gestore sono indagati per le truffe operate nella gestione stessa del centro. Lo si è chiuso perché come gli altri Cie rappresenta una vergogna inaccettabile in uno Stato di diritto. Oggi sono 5 su 13 i Cie operanti, continueremo a mobilitarci perché non ne resti aperto nemmeno uno: si cominci a fare atti concreti per onorare almeno la memoria delle centinaia di migranti morti a Lampedusa. [Paolo Ferrero]

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi