Mercoledì 05 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 16:06
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Letta ripropone asse Roma-Berlino: il primo fu drammatico, questo è ridicolo. Disobbedire dai trattati, basta con quest’Europa che sta distruggendo l’Italia

L’idea di Letta di trovare nel governo tedesco il partner per uscire dalla crisi è veramente ridicola. Con ogni evidenza il governo tedesco ha scelto di salvaguardare i propri interessi scaricando i costi della crisi sui paesi del Sud Europa a partire dall’Italia. Dalla crisi se ne può uscire solo contro il governo tedesco perché solo l’abbandono delle politiche di austerity imposte dalla Germania può aprire la strada al rilancio dell’occupazione, del welfare e dei consumi. Per questo invece che riproporre l’asse Roma Berlino – il primo fu drammatico, questo è ridicolo – occorre disobbedire alla Merkel rifiutandosi di applicare i trattati: basta con questa Europa che sta distruggendo l’Italia. [Paolo Ferrero]

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi