Mercoledì 27 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento 09:37
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Bye bye Mastrapasqua. Finalmente le dimissioni, ma solo dall'Inps

Il Ministro del lavoro e delle politiche sociali Enrico Giovannini, comunica il ministero, ha ricevuto questa mattina Antonio Mastrapasqua, "il quale, anche alla luce delle decisioni assunte ieri dal Consiglio dei Ministri, ha manifestato la sua volontà di rassegnare le dimissioni dall'incarico di Presidente dell'Inps". Il Governo, infatti, ricorda la nota, ha deciso di accelerare il processo di ridisegno della governance dell'Inps e dell'Inail e ha approvato un disegno di legge per disciplinare l'incompatibilità per tutte le posizioni di vertice degli enti pubblici nazionali, prevedendo, per quelli di particolare rilevanza, un regime di esclusività volta a prevenire situazioni di conflitto d'interesse. 

Ma, ricordiamo, che la poltrona della presidenza dell'Inps è solo una delle tante scaldate da Mastrapasqua. Infatti, "il direttore dell’Inps e vice presidente di Equitalia- si legge in una nota dell’Adusbef – quasi certamente gode del dono dell’ubiquità. Oltre alle 25 cariche note, dalla presidenza di Idea Fimit, la più grande società immobiliare italiana (con 9,5 miliardi di patrimonio e 23 fondi) accusata di essere stata al centro di molteplici scandali immobiliari, alle molteplici poltrone nei collegi sindacali, ha anche un’altra serie d’incarichi . Da oltre 10 anni (agosto 2011) Mastrapasqua è direttore dell’Ospedale israelitico di Roma, un nosocomio con tre sedi, la più importante sull’isola Tiberina di fronte al Fatebenefratelli, dove il direttore dell’Inps deve far quadrare i conti". "Non solo – evidenzia l’Adusbef – da giugno dello stesso anno, il commercialista – uomo da 1.200.000 euro l’anno – è anche amministratore unico della Litorale spa, azienda per lo sviluppo economico turistico e occupazionale del litorale laziale. Quindi, oltre ai pensionati, i cattivi pagatori, le case e le cure, Mastrapasqua si occupa anche degli stabilimenti balneari e dei loro estivi frequentatori. L’Inps- secondo un’indagine interna di Antonio Ferrara, il magistrato della Corte dei conti che vigila sulla correttezza degli atti, avrebbe un deficit di 80 milioni di euro per mancati incassi nella gestione del patrimonio immobiliare". 

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi