Martedì 19 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento 21:39
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Prc Torino: no alla svendita del personale ausiliario della scuola

Prc Torino – Una delegazione di Rifondazione Comunista di Torino ha portato ieri la solidarietà alle lavoratrici delle cooperative che svolgono servizi di vigilanza e di pulizia nelle scuole che, dopo giorni di mobilitazione, lunedì mattina si sono incatenate davanti al Comune di Torino.

Le lavoratrici sono determinate a rimanere incatenate fino a quando i Ministeri competenti dell’Istruzione e del Lavoro non interverranno per cancellare una situazione insostenibile ed inaccettabile creata dalla logica degli appalti al massimo ribasso. Dal primo di marzo 400 bidelle rimarranno senza lavoro e chi verrà ripescato dalla società che ha vinto l’appalto vedrà ridotto il proprio orario di lavoro a poche ore la settimana e quindi ad una drastica riduzione del salario.

Rifondazione Comunista impegna i propri attivisti a far visita al presidio per portare solidarietà e sostegno materiale ed ha messo a disposizione delle lavoratrici e dei lavoratori ausiliari della scuola la sua rete per dare la massima visibilità alla loro lotta.
Lunedì 3 marzo 2014 alle ore 12,00 parteciperà alla manifestazione con corteo che partirà dal Municipio di Torino.

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi