Martedì 19 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento 12:34
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Morte fratelli Mattei, Prc Roma: "In un giorno di dolore, ancora una parata di personaggi fuori dalla legalità"
“La ricorrenza di un giorno di dolore e di lutto, per la morte di una vittima innocente, è un momento in cui tutti hanno il dovere di fermarsi e riflettere; ed è questo che invitiamo tutti a fare, nella ricorrenza di uno dei momenti più bui di quegli anni '70, che personalmente abbiamo vissuto". Così Claudio Ursella, segretario della Federazione di Roma del Partito della Rifondazione Comunista e da Giacomo Franco, segretario del Circolo PRC Primavalle “V. Panzironi” nella ricorrenza della morte dei fratelli Mattei. .
"Deprechiamo che ciò sia occasione per l'ennesima parata di personaggi fuori dalla storia e dalla legalità - continua Ursella - con il loro lugubre armamentario di croci celtiche e saluti romani, che strumentalizzeranno questa giornata per dare ancora una volta espressione all'odio, che è il loro unico modo di essere. Consideriamo poi inaccettabile, che un intero quartiere popolare, sia tenuto in ostaggio dall'invasione di questi miserabili, a cui uno stato democratico, dovrebbe lasciar spazio solo nelle patrie galere". "I comunisti hanno troppo rispetto del dolore che in questi giorni si rinnova - conclude Ursella - per rispondere alla provocazione così come meriterebbe, e sopporteranno l'ignobile parata, con la responsabilità che il rispetto per i famigliari impone. ”.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi