Mercoledì 05 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 08:32
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Presidenza italiana dell' Ue, Barbara Spinelli:" Ci vuole rottura e non status quo nelle politiche europee, ascoltiamo il messaggio dei cittadini"

Barbara Spinelli, deputata europea della lista Tsipras, rappresenta il gruppo GUE/NGL alla riunione organizzata a Roma tra la "Conferenza dei Presidenti" del Parlamento europeo e i massimi vertici italiani in vista dell'inizio del semetre della presidenza italiana.

"Per cambiare l'Europa - dice Barbara Spinelli - non bisogna tener conto solo dei risultati numerici ma della sostanza.
Bisogna tener conto del messaggio chiaro uscito dalle elezioni, che è un messaggio di netta rottura di continuità con le politiche neoliberiste e con l'austerità. Dobbiamo allontanarci dal primato ormai ideologico della competitività per agire in direzione di un europa più solidale.

-Noi vogliamo parlare di disoccupazione dei giovani e indire conferenze europee a questo scopo all'inizio del semestre italiano e non alla fine come annunciato.

-Vogliamo allontanarci dalla segretezza scandalosa che circonda i negoziati USA/UE sul TTIP.

-vogliamo parlare di evasione fiscale, corruzione e malavita organizzata al livello europeo.

-vogliamo parlare di politica estera, e questo vuol dire l'inizio di una politica autonoma dell'Europa nel mondo, in particolare Mediterraneo, Russia e Ukraina.

Questo è il messaggio che vogliamo dare alla presidenza italiana".

 

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi