Martedì 19 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento 21:39
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Prc, consegnate le firme della campagna "DeLiberiamo Roma"
Dopo tre mesi di capillare lavoro di informazione, mobilitazione e raccolta firme a sostegno della campagna cittadina deLiberiamo Roma, ieri, lunedì 21 luglio, il comitato promotore della campagna ha consegnato in Campidoglio le oltre 32.000 firme raccolte a sostegno delle 4 proposte di delibera, che si aggiungono a quella già presentata, “Per il riuso pubblico dell'ex Santa Maria della Pietà”.

Le quattro delibere di iniziativa popolare riguardano acqua pubblica, uso sociale del patrimonio immobiliare abbandonato, scuola pubblica e finanza sociale, ciascuna sottoscritta da più di 8.000 firme. Quattro proposte frutto di un lungo processo di partecipazione, consultazione e coinvolgimento di realtà sociali, comitati di quartiere, spazi autogestiti, cittadini. La connessione tra queste delibere disegna un diverso modello complessivo di città, che ha come priorità la drammaticità delle condizioni sociali provocate dalla gestione iniqua della crisi, e apre a una prospettiva politica alternativa a quella del Salva Roma.

A promuovere la campagna è una vasta coalizione di associazioni, comitati, organizzazioni e spazi sociali tra cui CRAP - Coordinamento Romano Acqua Pubblica, rete Patrimonio Comune, Comitato art. 33 Roma e Forum per una nuova finanza pubblica e sociale, che da anni lavorano sul territorio cittadino. Oltre alla raccolta firme per la proposizione delle quattro delibere, la campagna ha promosso in questi mesi azioni informative, di sensibilizzazione e di mobilitazione. Il Prc ha sostenuto la campagna organizzando decine e decine di banchetti per la raccolta delle firme. 
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi