Domenica 25 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 11:42
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Il presidente venezuelano mobilita l’esercito e dichiara lo stato d’emergenza
Nicolás Maduro ha dichiarato che vuole difendere il paese da un golpe straniero. Il 14 maggio ha annunciato l’inizio di una serie di esercitazioni da parte delle forze armate venezuelane e ha detto di essere pronto “a qualsiasi scenario”. Il presidente inoltre ha disposto il sequestro di tutte le fabbriche che hanno interrotto la produzione a causa della crisi economica ed energetica che da tre anni sta colpendo il paese, che secondo Maduro è colpa degli Stati Uniti. L’opposizione è scesa in piazza a Caracas per chiedere le dimissioni del presidente.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi