Mercoledì 17 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 16:17
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi


Salute, reddito, dignità. Oggi il corteo di "Torino in Comune". Locatelli (Prc): "Poteri forti e partiti al governo sono ciechi di fronte al disastro"
Manifestazione oggi a Torino, con partenza da piazza Carlo Felice alle ore 16, sui temi della casa, reddito, salute, dignità del lavoro e della persona. Torino è una delle città italiane dove l’aumento esponenziale della disoccupazione, povertà e precarietà hanno causato in questi anni un netto peggioramento delle condizioni di vita di decine di migliaia di persone appartenenti in particolare alle fasce sociali più deboli (anziani, giovani, donne, migranti). I dati parlano di una vera e propria emergenza sociale: 4.660 sfratti nel 2015 a fronte di 50 mila alloggi vuoti, oltre 100 mila disoccupati, 110 mila poveri, 11,4% il tasso di disoccupazione, 49,9% il tasso di disoccupazione giovanile. "Quella che un tempo era una città viva, in piena espansione di occupazione, di attività, di servizi  - si legge in un comunicato a firma di Ezio Locatelli, segretario cittdino del Prc - è sempre più una città in ritirata e soprattutto socialmente diseguale. Una realtà che i detentori dei poteri forti e i partiti di governo, siano essi di centrosinistra o di centrodestra, tendono a non vedere e non considerare se non dal punto di vista di interventi residuali, del tutto inadeguati. Per protestare contro indifferenza, mancate risposte, politiche sbagliate saremo presenti alla manifestazione come Rifondazione Comunista con anche i nostri candidati presenti nella lista di “Torino in Comune – La Sinistra”".
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi