Sabato 22 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento 09:30
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Cinque per Mille a Controlacrisi, il nostro spot è anche un appello: "Un minuto di silenzio per riflettere sullo stato dell'informazione". Audio all'interno. Mandateci le vostre riflessioni. Apriamo il dibattito
"Un minuto di silenzio per riflettere sullo stato dell'informazione". E' la proposta che la redazione di Controlacrisi fa ai propri lettori, aprendo, contemporaneamente, la campagna per sostenerci attraverso il "Cinque per Mille" (come ogni anno in occasione delle scadenze fiscali).

Vogliamo essere uno strumento utile alla comunità dei compagni e delle compagne, alla quale offriamo un duro lavoro quotidiano, che produce una platea di diecimila letture al giorno, la multimedialità e l'arricchimento dei contenuti, l'innovazione (per quanto riusciamo a fare), e una scelta di campo sempre chiara e precisa.
L'ennesimo appello, poi, alle altre testate della sinistra antagonista: è urgente costruire una federazione, un polo, un'aggregazione "debole" per far fronte all'aggressione sul terreno dell'informazione e della comunicazione. 

Riflettiamo insieme sull'assurdità di un sistema di mass media che produce "fake news" a ripetizione, semplicemente perché il potere fa così da sempre. Perché  oggi tutto questo scandalo? Perché si vogliono colpire le esperienze indipendenti. Ecco perché. Si vuole screditare una rete che nonostante la scarsità di risorse va avanti e dà corpo alla critica proprio contro l'establishment, che ormai è solo una grande macchina retorica e "plastificata" per la produzione del consenso. A quanti altri attacchi tipo quello contro Report dovremo assistere? 

Clicca qui per ascoltare il nostro spot.

PER DONARE BASTA APPORRE LA PROPRIA FIRMA SULLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI NEL RIQUADRO DEDICATO AL SOSTEGNO AL VOLONTARIATO E SCRIVERE IL CODICE FISCALE 97668360585



Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi