Sabato 22 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento 09:30
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
La Turchia chiede la revoca del mandato al capo della coalizione anti-Isis
Ankara "licenzia" il capo della coalizione anti-Stato islamico (Is) in Turchia per presunto sostegno ai curdi "terroristi".
E' il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, a chiedere ufficialmente - in un'intervista rilasciata l'altroieri all'emittente privata 'Ntv' - la partenza di Brett McGurk, l'Inviato speciale per la coalizione internazionale in Siria ed Iraq: "Sarebbe meglio che questa persona venisse sostituita", ha detto Cavusoglu, spiegando che McGurk "sostiene chiaramente" le milizie curde siriane dell'Ypg e i separatisti curdi del Pkk, attivi in Turchia, e considerati da Ankara "movimenti terroristici".
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi