Domenica 19 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento 08:34
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Mdp-Cp, Pisapia: "Incontro utile". Prc: "I soliti noti. E' la fotocopia del Pd"
"E' stato un incontro utile, propositivo. C'è consonanza di opinioni, di obiettivi, di percorso: abbiamo fatto un importante passo avanti", ha detto Giuliano Pisapia lasciando la sede di Mdp di via Zanardelli, al termine dell'incontro tra i gruppi dirigenti di Campo Progressista e di Mdp per il nuovo soggetto del centrosinistra. Dopo più di quattro ore di confronto si è deciso di aprire una fase costituente attraverso la nascita di un movimento politico tout court "alternativo" al Pd e con carattere 'aperto'. Da decidere data dell'assemblea e nome del nuovo soggetto. Fratoianni, segretario di Sinistra Italiana, fa già sapere che Pisapia non può essere il leader. Quello che si prospetta sarà un percorso molto debole sulla guida del nuovo soggetto e sulle scelte politiche rispetto al Pd. 

A seguire la dichiarazione di Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista - Sinistra Europea:"Il progetto di D'Alema, Tabacci, Bersani e Pisapia è una fotocopia del PD, un centrosinistra bonsai. Sono i soliti noti, quelli che hanno votato la legge Fornero e mille altre pseudo-riforme liberiste, che si mettono insieme per riproporre la solita minestra riscaldata. Chi vuole costruire una lista di sinistra nuova, popolare e radicale, è meglio che non perda tempo dietro queste operazioni di Palazzo. Rilanciamo il percorso che si era avviato con l'assemblea del Brancaccio e costruiamo in Italia un'aggregazione della sinistra antiliberista, pacifista, ambientalista che si batta per l'attuazione della Costituzione e dunque contro i trattati europei. Non abbiamo bisogno di nuovi ulivi ma di una sinistra come quella di Melenchon, Unidos Podemos, Linke, Syriza".
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi