Domenica 19 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento 21:47
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Migranti, la Spagna ospita Acquarius ma arrivano altri navi. E Salvini sempre più cattivone. Prc: "Dai Nogarin rimetti il post. Via da fascioleghisti"
Il primo ministro socialista Pedro Sanchez ha annunciato che la Spagna permetterà alla nave Aquarius con oltre 600 migranti a bordo di attraccare a Valencia. Lo annuncia la Moncloa. Mentre ancora è bloccata la vicenda della nave Aquarius, altri migranti sono stati salvati a largo della Libia. Si tratta di circa 800 persone che, secondo quanto si apprende, sono state recuperate da imbarcazioni italiane e internazionali. Le operazioni di soccorso si sono concluse in piena notte.

Intanto torna sul tema caldo dei migranti il ministro dell'Interno Matteo Salvini dopo le polemiche di ieri sulla nave Aquarius. "Oggi - scrive su twitter il leader del Carroccio - anche la nave Sea Watch 3, di Ong tedesca e battente bandiera olandese, è al largo delle coste libiche in attesa di effettuare l'ennesimo carico di immigrati, da portare in Italia. L'Italia ha smesso di chinare il capo e di ubbidire, stavolta c'È CHI DICE NO.#chiudiamoiporti".

l sindaco di Livorno, il 5 Stelle, Filippo Nogarin ha registrato un video per spiegare cosa è successo dopo il post pubblicato su Facebook e poi rimosso in cui si diceva pronto ad aprire il porto di Livorno alla nave Aquarius. "Ho rimosso il post per non creare problemi al governo". Ma dice: "Quella è la mia personale posizione".

Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista-Sinistra Europea, del coordinamento nazionale di Potere al popolo, e Francesco Renda, segretario Prc di Livorno, dichiarano:

"La tragicomica vicenda del post del sindaco di Livorno meriterebbe qualche battuta ironica. Ma noi non siamo del PD e in questo momento non mangiamo pop corn mentre Salvini disonora il nostro paese. Non godiamo delle contraddizioni del M5S. Speriamo invece che quel post, nel quale giustamente si apriva all'accoglienza dei migranti che si trovano sulla nave Aquarius, sia rivelatorio di una sofferenza diffusa tra le tante persone di sinistra che in questi anni hanno dato fiducia al M5S. Sarebbe drammatico se prevalessero il silenzio e il conformismo e non vogliamo credere che tutte/i condividano la deriva leghista del M5S. A loro ci rivolgiamo: prendete posizione, fate sentire la vostra voce.Coraggio Nogarin, rimetti il post su fb e dissociati dall'alleanza con i fascioleghisti!»

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi