Lunedì 22 Ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento 18:23
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
La Festa Rossa, ancora anticapitalista, antifascista e antirazzista.
Anche quest'anno la festa rossa di Lari (Pisa) offre un programma vasto, fatto di approfondimenti, incontri, concerti, teatro, mostre, dibattiti, installazioni, proiezioni. Da questa edizione, anche uno spazio bambini con laboratori e animazioni tutti i giorni a partire dalle ore 18:00. Dadomani 10 agosto e fino al 19 agosto presso i parco S. Pertini a Perignano.
Un impegno enorme, che qualcuno potrà pensare persino folle, che coinvolge decine e decine di compagni che donano il loro tempo, le loro ferie, il loro lavoro volontario, per costruire insieme un frammento di Società alternativa. E il tutto per permettere l'ingresso rigorosamente gratuito. 

clicca qui per leggereil programma

"Il nostro non è e non vuole essere un "festival"; ce ne sono tanti in estate - si legge in una nota - e noi non aspiriamo a diventarlo. Dietro "La Rossa" non ci sono promoter, organizzatori di eventi, imprenditori, grandi sponsor privati o istituzionali. Nessuno fa businnes con la nostra festa. Chi sceglie di venire da noi, questo lo deve sapere. I soli loghi che mettiamo sui nostri manifesti sono quelli delle realtà con le quali collaboriamo: associazioni, comitati, collettivi autorganizzati, ecc.
Chi sceglie di venire da noi deve anche sapere che siamo di parte. Non ci nascondiamo nella zona grigia, per paura di perdere qualche "cliente", così come deve necessariamente fare chi ha il profitto come obiettivo ultimo".

La Rossa è una festa anticapitalista, antirazzista e antifascista, "ma non ci basta sventolare una bandiera o peggio fare i "rivoluzionari da tastiera". Ci esponiamo e ci mettiamo la faccia, tutti i giorni, per tutto l'anno. La Festa Rossa non è che il coronamento, la sintesi, delle nostre idee e delle nostre battaglie. Ogni singolo evento, per quanto di rilievo, concorre alla Festa nel suo insieme, così come ogni singolo volontario, dà il suo contributo al collettivo".

Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi